10% de réduction pour votre première commande en s'inscrivant à notre Newsletter

Il tuo carrello è vuoto.

Perché non provare uno di questi prodotti?

Continua lo shopping

KIT COCKTAIL

33 Prodotti visualizzati su 51
Filtro e Ordina

Filtra per

Qualsiasi piega
Set Cocktail Barman

Set da cocktail per barista

Fuori stampa

La guida definitiva all'acquisto di un kit da cocktail

Avere un buon kit cocktail è fondamentale per chi ama preparare e gustare gustosi drink in casa. In questo articolo ti guideremo attraverso gli elementi essenziali di un kit da cocktail di qualità e come scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

kit cocktail professionale

I componenti essenziali di un kit da cocktail

Un kit da cocktail completo dovrebbe includere diversi pezzi importanti per mescolare, misurare e servire le tue bevande preferite. Ecco alcuni degli elementi chiave:

  • Shaker: questo è lo strumento principale per mescolare gli ingredienti e creare una consistenza coerente nei tuoi cocktail. Esistono diversi tipi di shaker, come lo shaker Boston, lo shaker Cobbler e lo shaker francese.
  • Jigger: serve per misurare con precisione i liquidi per ottenere le proporzioni ideali. I jigger possono essere a forma di clessidra o conici, con contrassegni per diverse unità di misura.
  • Pestello: utilizzato per schiacciare frutta, erbe e spezie per liberarne sapori e aromi. Il pestello dovrebbe essere robusto e comodo da tenere in mano.
  • Cucchiaio per miscelare: un lungo cucchiaio con manico a spirale per mescolare e mescolare i cocktail con il ghiaccio, senza rompere i pezzi di ghiaccio.
  • Strainer: Per filtrare frutta, spezie e residui di ghiaccio quando si versa il cocktail nel bicchiere. Esistono diversi tipi di filtri, come il filtro a molla (Hawthorne) e il filtro a maglia fine (Julep).

Altri accessori utili

Sebbene non siano essenziali, alcuni accessori possono migliorare la tua esperienza nella preparazione dei cocktail:

  • Frusta da cocktail: ideale per mescolare ingredienti densi o viscosi, come albumi, miele e panna.
  • Zester o coltello da sbucciatura: utilizzato per tagliare condimenti attraenti dalla frutta, come spirali di scorza di agrumi.
  • Spremiagrumi: uno strumento pratico per estrarre rapidamente il succo di limoni, lime e altri agrumi senza troppi sforzi.

Come scegliere il kit cocktail giusto

Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile sapere quale sia il kit da cocktail più adatto a te. Considera questi fattori chiave per assicurarti di fare la scelta giusta:

Materiale

I kit da cocktail sono generalmente realizzati con materiali come acciaio inossidabile, rame, vetro e plastica. L’acciaio inossidabile è spesso la scelta preferita per la sua durabilità, resistenza alla corrosione e facilità di manutenzione.

Qualità

La qualità degli strumenti inclusi nel kit dovrebbe essere un fattore determinante nella tua decisione. Cerca articoli robusti e ben costruiti in grado di sopportare un uso regolare senza rompersi. Gli utensili in acciaio inossidabile per uso alimentare sono generalmente una buona scelta.

Formato

La dimensione dello shaker e degli altri accessori dovrebbe corrispondere alle tue esigenze di cocktail. Se prepari bevande principalmente per te o per alcuni amici, uno shaker di piccola capacità potrebbe essere sufficiente. D'altra parte, se organizzi spesso feste, potrebbe essere una buona idea optare per uno shaker più grande e accessori aggiuntivi, come misurini e brocche.

Progetto

Anche il design del kit da cocktail dovrebbe corrispondere al tuo gusto personale e allo stile dei tuoi interni. Alcuni kit sono minimalisti e moderni, mentre altri presentano design vintage o classici.

Suggerimenti per la manutenzione e l'utilizzo del kit da cocktail

Per prolungare la vita del tuo kit da cocktail, segui questi suggerimenti:

  • Lavaggio: pulire accuratamente ogni parte dopo l'uso con acqua calda e sapone e asciugare con un panno morbido per evitare segni d'acqua.
  • Conservazione: conserva gli accessori del kit da cocktail in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare diretta e dagli sbalzi di temperatura. Evitare di impilarli o ammucchiarli, poiché ciò potrebbe causare graffi o danni.
  • Manutenzione: controlla regolarmente lo stato dei tuoi strumenti e sostituisci eventuali parti usurate o danneggiate per garantire un utilizzo ottimale e sicuro.

Seguendo questi suggerimenti e scegliendo il kit cocktail adatto alle tue esigenze, sarai ben attrezzato per preparare e gustare deliziosi cocktail fatti in casa. Allora, cosa stai aspettando? È ora di iniziare ad esplorare l'entusiasmante mondo dei cocktail!